Secondo la tradizione scout anche i Castorini hanno una loro legge, un loro patto e il motto.

  • LEGGE: «Il Castorino è felice perché è operoso e amico di tutti»
  • PATTO: «Prometto di essere amico di Gesù, di amare tutti e di fare bene ogni cosa»
  • MOTTO: «Insieme»

Questi concetti sono pensati in riferimento all’età, secondo una dinamica di evoluzione educativa.

In particolare si parla di patto e non di promessa, perché il secondo termine indicherebbe un impegno morale personale ancora prematuro a 5-7 anni; il patto, che ha significato di impegno a fare come gli altri e insieme a loro, si è invece dimostrato ben comprensibile ai bambini.