Colonia Stella Azzurra

Insieme, insieme, insieme!

Ecco il nuovo calendario attività della Colonia Stella Azzurra!

Carissimi genitori,

abbiamo pubblicato il nuovo calendario delle attività.

Lo trovate  qui

No Comments »

L’impresa del Raid Milano-Oslo: una serata tra scautismo, solidarietà, avventura ed educazione

Verrà presentato venerdì 8 aprile alle 21.00 presso l’Aula Magna del Liceo Scientifico e Classico “Galileo Galilei” di Legnano, il volume “La Freccia Rossa – 1949: un’impresa scout attraverso l’Europa”, che vuole ricordare e raccontare un percorso di pace e fratellanza internazionale all’indomani della guerra .
Promotore della serata è la sezione MASCI di Legnano, coordinata da Mario e Stefania Rizzoli, con la partecipazione e il supporto della Casa del Volontariato, rappresentata da Amabilia Capocasa.
Il libro racconta del Raid Milano-Oslo effettuato nel 1949 da 25 rover scout lombardi su altrettante Motoleggere Guzzi da 65cc, i “Guzzini”, con l’intento di portare in giro per l’Europa che rinasceva dalla guerra il messaggio dei mutilatini e degli orfani della Federazione Pro Infanzia Mutilata di don Carlo Gnocchi: “Noi ci vogliamo bene, anche se i nostri padri si sono odiati. Vogliamo che tutti si amino e in nome del nostro dolore chiediamo pace fra gli uomini.”
L’occasione era il World Scout Moot (dallo scozzese di meeting), l’incontro quadriennale per i giovani tra i 16 e i 20 anni del movimento. Quello sarebbe stato il primo dalla fine della Seconda Guerra Mondiale, il moot della riappacificazione.
Lungo il Sempione, di ritorno dal viaggio, fu il Reggimento di fanteria Legnano a scortare il convoglio.
Fu un’impresa all’epoca eclatante: condurre dei ragazzi, molti dei quali non avevano mai preso in mano una moto prima di sottoporsi alle centinaia di chilometri di allenamento preparatorio, per 8600 chilometri di strade ancora fiancheggiate da rovine e macerie in un’Europa che voleva ricominciare ma che aveva ogni giorno sotto gli occhi il più forte ricordo della guerra: gli orfani e i mutilatini, bambini che avevano raccolto giocattoli esplosivi o erano inciampati in mine e bombe
inesplose.
La Freccia Rossa (dall’italianissimo quanto appassionato colore delle moto) doveva essere un messaggio di pace e fratellanza fra le nazioni che fino a qualche anno prima si erano odiate e combattute, ma soprattutto fu un gesto “profetico” verso un’idea di Europa che stava muovendo appena i primi passi.
Questa storia, attraverso 8 ore di interviste, più di 80 quotidiani d’epoca, decine di foto, lettere e cartoline, è finalmente raccontata in un libro da un gruppo di Rover e Scolte dell’AGESCI Busto Arsizio 3, il Clan Zenit che scelse di conoscere e raccontare questo esempio di impegno civico e visione di pace quantomai utile anche ai giorni nostri.
Saranno presenti, come relatori, Alberto Anghinelli, che partecipò all’impresa da ragazzo, Enrico Gussoni, ex-rover del Clan Zenit, e Federica Frattini, curatrice del volume.
La presentazione è a partecipazione libera e aperta in particolar modo a operatori ed educatori della scuola e del volontariato, rover/scolte e capi scout, genitori, nonché a tutti coloro che condividono la passione per la moto ed il viaggio: saranno graditi club e appassionati che vorranno presenziare con i loro mezzi.

L’iniziativa è patrocinata dal Comune di Legnano.

Ulteriori informazioni all’indirizzo https://www.facebook.com/frecciarossascout
“LA FRECCIA ROSSA – 1949: diario di un’impresa scout attraverso l’Europa”
del Clan “Zenit” AGESCI Busto Arsizio 3,
a cura di Federica Frattini
Presentazione di Federica Mogherini – Vice Presidente della Commissione Europea
Patrocinio di WOSM – Regione Europa
Edizioni TIPI, Belluno, 2015
Formato: 22,5 x 22,5 cm, 216 pagine
Prezzo di copertina: 22,00 euro
Cod ISBN: 978-88-98639-31-1

È possibile ordinare il libro all’indirizzo
www.tipografiapiave.it/frecciarossa.html

Enrico Gussoni,
ex-membro del Clan Zenit, coautore del volume ed ex-studente del Galilei
enrico.gussoni@outlook.it
3387345787

No Comments »

Aggiornamento calendario attività

Carissimi,

trovate il nuovo calendario attività della Colonia Stella Azzurra qui

 

 

No Comments »

“Crescere da Adulti: diventare scout o continuare ad esserlo.”

Siamo Lieti di invitarvi Venerdì 8 gennaio, ore 21, presso la Sede Scout di Via Guglielmo Pepe 3 a Busto Arsizio all’incontro con il Segretario Regionale del Movimento Adulti Scout, Giorgio Frigerio, sul tema:

“Crescere da Adulti: diventare scout o continuare ad esserlo.”

L’incontro è aperto a tutti gli “adulti in ricerca” dai 20 ai 90 anni…

Al termine ci sarà un rinfresco.

Leggi il volantino

 

No Comments »